Salento

Terra di mille colori sole mare e tradizone

Il Salento accoglie il visitatore con distese di ulivi senza eguali, alberi nati da una terra rossa che profuma e rende il panorama attorno un susseguirsi di effetti cromatici meravigliosi. Nota anche come il tacco d'Italia, questa terra è bagnata

Terra da scoprire

l Salento, terra da scoprire e da amare, tesoro autentico baciato dal sole, scenario nel quale Adriatico e Ionio si confondono in un gioco meraviglioso di luci e colori, luogo incantato che regola panorami da sogno avvolti da favolose storie ed antichissime leggende, paesaggio unico e suggestivo che permette di godere di tutti i suoi aspetti naturalistici ma anche di scoprirne, tra arte e storia, due grandi civiltà: quella contadina e quella marinara,

Il Salento è uno straordinario mondo ricco di paesaggi incontaminati immersi totalmente nel fascino della natura.
Il Salento è anche un mix indissolubile di cultura e arte, tradizioni, campagna, artigiano e gastronomia. Sono innumerevoli, infatti, i tesori e le meraviglie inaspettate agli occhi del turista e racchiuse nell'entroterra. Attraversando le campagne salentine, è possibile notare innanzitutto la presenza maestosa di ulivi secolari, tipici colossi del territorio dai caratteristici tronchi intrecciati.

Il mare e le spiagge

Il Salento è noto soprattutto per il mare e le spiagge. Qui le coste si adagiano lentamente sul offrendo, agli occhi dei visitatori, un autentico scenario in cui le spiagge e le dune sabbiose lasciano il posto a coste rocciose a picco sul mare ed a misteriose grotte, anfratti, isole e gole naturali. Il mare del Salento ma sopratutto i suoi ricchi fondali si contraddistinguono per la vivacità dei colori derivati non solo dalle forme di vita presenti, ma anche dalle caratteristiche proprie dei due mari.

La presenza di due ambienti marini morfologicamente e fisicamente differenti ( lo Ionio si contraddistingue per i fondali molto profondi e sconfinati mentre l'Adriatico per i fondali bassi e poco profondi) ha permesso lo sviluppo di organismi viventi molto diversi tra loro. Uno dei tanti luoghi magici che questa terra ci offre sono le marine di Ugento, le marine di Salve le Maldive del Salento, spiagge meraviglie da scoprire, il sole caldo, il cielo blu, il mare cristallino, la costa da sogno.

Feste e tradizioni

Nel complesso delle tradizioni popolari, ricche di espressioni e di varietà di forme, risalta un insieme di devozione cristiana e di mitologia pagana. Feste religiose, sagre popolari, fantasie su esorcismi, su malocchi e su superstizioni, leggende e pregiudizi, si mescolano divenendo, però, facilmente dimenticabili a causa della vita moderna. Il culto dei Santi e della Vergine riveste un posto primordiale per l'attività religiosa di questo popolo che celebra in loro onore la maggior parte delle feste, seguendo un programma che è uguale per tutte. Il primo giorno, cioè durante la vigilia, si manifesta maggiormente il carattere religioso attraverso la processione, la messa di ringraziamento. Il giorno successivo si svolgono le manifestazioni civili con l'esecuzione di brani di musica classica da parte della banda, la vendita di oggetti vari, di dolciumi tipici del posto, e delle noccioline, lo scoppio dei fuochi d'artificio e il lancio dei palloni aerostatici.