flag-itflag-en
Ostuni

Ostuni, la città bianca

Ostuni, detta Città Bianca per la conformazione e il biancore delle case costituenti il nucleo antico, è un autentico e inimitabile esempio di architettura mediterranea. La città comprende un nucleo storico, il rione La Terra, dalla struttura urbanistica circolare, sviluppatosi intorno alla Cattedrale e tutt’ora circondato dai bastioni aragonesi del XV secolo, e i nuovi quartieri residenziali sorti lungo le pendici di questa terrazza murgiana che si affaccia sulla piana degli ulivi secolari in Puglia.

La collina, la pianura, il mare. È un territorio fertile e intensamente coltivato, compreso tra la fascia costiera adriatica e l'entroterra collinare murgiano. La collina, formata dalla bianca roccia calcarea sulla quale è adagiato un sottile strato di terra rossa, dà origine a un paesaggio dolcemente ondulato di singolare bellezza dove si estendono a perdita d’occhio uliveti secolari, con terrazze, ampi avvallamenti, grotte e panorami che spaziano sulla vicina costa. Non esistono fiumi, l'acqua piovana si infiltra nei meandri della roccia, creando corsi d'acqua sotterranei. In prossimità del mare l'acqua riemerge in sorgenti d'acqua dolce.

Il litorale si estende lungo il mare Adriatico ed è caratterizzato dal succedersi di insenature naturali, arenili di sabbia fine, scogliere che si specchiano in un mare limpido, azzurro, pulito e pescoso. Nonostante la presenza di insediamenti ricettivi per ospitare i numerosi turisti, sopravvivono con forza tratti costieri di notevole bellezza paesaggistica e naturalistica.
Le dune comprese tra Torre Canne e Torre San Leonardo sono riconosciute come Riserva Naturale Regionale e offrono la possibilità di balneazione su lunghi arenili sabbiosi tra le alte dune coperte di ginepri.

Attigua al litorale di Ostuni è la Riserva Naturale dello Stato di Torre Guaceto, in agro di Carovigno, un'area naturalistica di circa 1100 ettari, dichiarata di interesse internazionale. La splendida palude ospita acquitrini e dune con macchia mediterranea e accoglie una ricchissima fauna, in particolare uccelli migratori acquatici che qui stazionano e si riproducono.

Ostuni, Bandiera Blu

Ostuni rappresenta una delle località di maggiore attrazione turistica balneare di livello internazionale: una bellezza costiera con chilometri di spiagge bianche e immerse nella macchia mediterranea, alternate da piccole insenature e scogliere alte e frastagliate, acque limpide e cristalline che da anni assicurano a Ostuni il riconoscimento della Bandiera Blu, emblema della qualità delle acque e sigillo di garanzia sotto l'aspetto ambientale.
Ostuni è una delle dieci località pugliesi ad aver ricevuto questo riconoscimento che consente ai turisti di avere delle certezze in merito alla pulizia delle acque e delle spiagge oltre che sui servizi offerti per le vacanze.

Cose da vedere

  • Concattedrale dell'Assunta
  • Chiesa di San Vito Martire
  • Chiesa del Purgatorio ed artistico oratorio
  • Monastero delle Benedettine
  • Chiesa dello Spirito Santo
  • Chiesa di San Francesco
  • Fabbrica del Tabacco
  • Torrione Trinchera
  • Porta San Demetrio
  • Museo Arciconfraternita dell’Immacolata
  • Museo Diocesano di Ostuni
  • Piazza della Libertà
  • Cavalcata di Sant’Oronzo (in agosto)

Ti piacerebbe visitare Ostuni?

Contattaci subito per prenotare un trullo a Masseria Cappuccini e trascorrere le tue vacanze in questo angolo di paradiso!

Questo sito web utilizza i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione su questo sito web, accetti l'utilizzo dei cookie.Informativa Estesa