flag-itflag-en
Torre Guaceto

L'Area Marina Protetta di Torre Guaceto

Torre Guaceto è un'area marina protetta, Riserva Naturale dello Stato che si estende per circa 8 chilometri di costa sul litorale adriatico dell'Alto Salento, tra Punta Penna Grossa e Apani. È uno degli ecosistemi tra i più conservati e rappresentativi della costa pugliese, formato da macchia mediterranea, altissime dune sabbiose, paludi con anfibi e uccelli migratori, spiagge color oro, mare trasparente con fondali di praterie di poseidonia, in una consistente diversità di habitat e paesaggi.

Una torre costiera d'avvistamento, risalente al 1531, domina l'oasi protetta che si estende su circa 1200 ettari di territorio e comprende un tratto di costa adriatica lungo 8,4 chilometri, una riserva marina e cinque isolotti disposti parallelamente alla riva.

La riserva, caratterizzata da macchia mediterranea, da aree agricole coltivate principalmente a uliveto e da un importante sistema di dune, si compone di diversi ecosistemi suddivisi tra la Riserva Marina, che comprende 730 ettari di mare e i cinque isolotti, estremamente ricca di specie animali e vegetali, e la Zona umida, composta dalla macchia mediterranea, dall'ambiente palustre e dalle spiagge, di importanza internazionale.

In tutta questa zona è possibile praticare escursioni naturalistiche, ciclotrekking e seawatching alla scoperta delle innumerevoli bellezze offerte dalla natura e dall'immenso valore paesaggistico. Nell'oasi di Torre Guaceto non si può raggiungere il mare con le auto, ma tutto è organizzato alla perfezione per raggiungere e godere delle paradisiache spiagge che la natura ha conservato fino a oggi.

Cose da vedere

  • Torre d'avvistamento
  • Dune Costiere
  • Fondale roccioso e sabbioso
  • Macchia mediterranea
  • Flora e fauna

Cerchi un agriturismo nel Salento tra mare e collina?

Masseria Cappuccini è il luogo ideale per rilassarsi a contatto con la natura vera vicino a Torre Guaceto.

Questo sito web utilizza i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione su questo sito web, accetti l'utilizzo dei cookie.Informativa Estesa